Home page
Torna all'indice
Storia di un processo mai svolto

Gli spari

Il gruppo più ristretto dei missini, quello che procedeva sul marciapiede destro, arrivò fino all’altezza del numero civico 108, praticamente sull’incrocio ma sempre sul marciapiede, due persone avanzarono rispetto gli altri, scesero dal marciapiede  di un paio di passi, uno di questi, quello più robusto e più basso dell’altro, si inchinò leggermente prese la mira e sparò 3/4 colpi di rivoltella contro il gruppo di giovani che si trovavano sul marciapiede che delimitava l’area di rifornimento benzina.
Il blindato della polizia arrivava in quel momento all’incrocio.

spari

Posizione di polizia e fascisti al momento degli spari

 

Continua...