.:Storia di un processo mai svolto:.

.:Introduzione:.

.:Millenovecentosettantasette:.

.:Roma - Settembre 1977:.

.:Inizio:.

.:Gli spari:.

.:Istanti successivi:.

.:La corsa in ospedale:.

.:La Polizia:.

.:Le indagini:.

.:Cercando la verità:.

.:La premeditazione:.

.:Il depistaggio:.

.:Gli assassini:.

.:Le armi:.

.:La copertura:.

.:La riapertura dell’inchiesta:.

.:Ingiustizia è fatta:.

.:Le date dell’inchiesta:.

.:Contattaci:.

Storia di un processo mai svolto

La riapertura dell'inchiesta

Venti anni dopo i compagni e gli amici di Walter  si costituiscono in associazione e richiedono alla magistratura una nuova indagine giudiziaria sull’assassinio di Walter Rossi.

Nell’ottobre del 1998 il G.I.P. Floquet , del Tribunale per i minorenni di Roma, decide la riapertura dell’inchiesta.

Fissata per l’otto giugno 2001 l’udienza preliminare del Tribunale per i minorenni di Roma per decidere sulla richiesta del P.M. Floquet  di rinvio a giudizio per Cristiano Fioravanti .

Il Presidente del tribunale dei minori di Roma signora Spagnoletti, dichiara il non luogo a procedere nei confronti di Cristiano Fioravanti per non aver commesso il fatto, incrimina per falsa testimonianza tre compagni di Walter.

Il venti ottobre 2001 il Tribunale rigetta la richiesta di appello proposta dall’Associazione “Walter Rossi”

Torna alla home page della Associazione 
Associazione|Memoria|Chi siamo|Walter|Elena|30/09/1977|Messaggi|Documenti|Cultura|Solidarietà|Notizie|Link