.:Storia di un processo mai svolto:.

.:Introduzione:.

.:Millenovecentosettantasette:.

.:Roma - Settembre 1977:.

.:Inizio:.

.:Gli spari:.

.:Istanti successivi:.

.:La corsa in ospedale:.

.:La Polizia:.

.:Le indagini:.

.:Cercando la verità:.

.:La premeditazione:.

.:Il depistaggio:.

.:Gli assassini:.

.:Le armi:.

.:La copertura:.

.:La riapertura dell’inchiesta:.

.:Ingiustizia è fatta:.

.:Le date dell’inchiesta:.

.:Contattaci:.

Storia di un processo mai svolto

Istanti successivi

Walter  viene colpito alla nuca, cade sul marciapiede, i suoi compagni che si erano riparati dietro le macchine parcheggiate si accorgono dell’accaduto, corrono verso il punto dove Walter  è caduto, la gravità della ferita è subito evidente, in quello stesso momento i poliziotti, con casco e manganelli caricano i compagni tentando di disperderli. Alcuni si ribellano, riescono a bloccare l’azione della polizia, l’unico pensiero era  portare il più presto possibile Walter  in ospedale.

Si urla ai poliziotti di chiamare un’ambulanza via radio, ci viene risposto che il blindato non è fornito di radio, viene bloccato un furgone che passava in quel momento, il guidatore accetta di portare Walter  verso il più vicino ospedale, il ferito viene adagiato sul pavimento del cassone, un amico e due poliziotti lo accompagnano.

Torna alla home page della Associazione 
Associazione|Memoria|Chi siamo|Walter|Elena|30/09/1977|Messaggi|Documenti|Cultura|Solidarietà|Notizie|Link